Vai ai contenuti

Menu principale:

Rigenerazione cartucce Modena, Formigine, ricarica toner, cartucce toner rigenerate, Siti Web modena



     

Ink Color sa che l’eccellenza costa fatica, ma sa anche che questa è l’unica strada per soddisfare veramente la clientela e distinguersi sul mercato.
Per questo
Ink Color punta sempre al meglio. E i risultati sono evidenti.
I suoi quattro capisaldi:

  • lavorazione accurata con risultati pari agli OEM,
  • una tecnologia rigorosamente italiana,
  • massimo rispetto per l’ambiente,
  • un’innovazione continua, hanno tracciato la strada del successo.





Rigenera
Diminuire nelle discariche la quantità di rifiuti, supporti di stampa, materiale informatico. é oggi indispensabile. La Rigenerazione diventa unimpegno sociale verso l’ecologia.

Ricarica
La ricarica dei supporti di stampa (cartucce ink-jet, toner) é oggi un business mondiale valutato in miliardi di euro, con un tasso di crescita annuale a due cifre.

Riusa
Nuova vita per computer, telefoni cellulari, grazie al recupero di parti e componenti. Ogni anno in italia sono dismessi 500.000 pezzi fra computer, periferiche, stampanti e fotocopiatori ed oltre 1.500.000 di telefonini.


L’ obiettivo primario é quello di ridurre nelle discariche la quantità dei rifiuti da supporti di stampa, materiale informatico (RAEE) e telematico.

Rigenerare e ricaricare i supporti di stampa é un impegno sociale verso l’ecologia.

Ecologia, tutela dell’ambiente, risparmio energetico, riciclo dei materiali sono concetti sottoposti quotidianamente all’attenzione di tutti. Più che dei traguardi sono dei percorsi che ciascuno può intraprendere anche con gesti apparentemente piccoli, secondo la personale sensibilità.

Sempre più importante é promuovere l’aftermarket ed il recycling di materiale per la stampa digitale e di prodotti tecnologici in un’ottica di sviluppo sostenibile e quindi a basso impatto ambientale. La diffusione ed il maggior recupero dei prodotti rigenerati e reciclabili passano infatti attraverso la presa coscienza che ridurre la quantità di rifiuti tecnologici rappresenta un preciso impegno sociale verso l’ambiente.

     Di che qualità é la stampa che si ottiene da una cartuccia rigenerata?
     La stampa che si ottiene con cartucce rigenerate é di ottima qualità,
     perché sono rigenerate con specifiche attrezzature e materie prime
     di qualità, da tecnici qualificati e preperati.

     Le performances delle cartucce rigenerate, in termini di durata
     e resa grafica, sono pari a quelle delle cartucce originali?
     Possiamo dire che é uguale e addirittura, in alcuni casi, superiore.
     La sostituzione dell’inchiostro o del toner prevede l’inserimento
     della stessa quantità prevista dal produttore. Inoltre le cartucce
     rigenerate non sono sottoposte a lunghi tempi di stoccaggio e quindi
     mantengono inalterato il risultato di stampa.

     Quante volte si può rigenerare una cartuccia?
     Il numero esatto di volte non si può definire, in quanto dipende dalla
     stato di utilizzo della cartuccia stessa. Con un accurato controllo
     delle meccaniche, effettuato in fase di rigenerazione, la loro durata
     può essere allungata per più cicli di utilizzo.

     I centri che effettuano assistenza ai clienti sconsigliano l’uso
     dei supporti rigenerati e compatibili. Come ci si può comportare?
     Ognuno ha il diritto di cautelare il proprio lavoro ed é quindi
     comprensibile che alcuni centri di assistenza sostengano tesi di
     questa natura. Per ciò che riguarda alcuni tipi di compatibili può
     esserci qualcosa di vero, ma la rigenerazione, se realizzato in maniera
     professionale, non rappresenta assolutamente alcun rischio per il
     corretto funzionamento delle stampanti.

     Perché non gettare le cartucce esauste nei rifiuti?
     Perché essendo fatte di plastica impiegano centinaia di anni per dissolversi, a      totale danno dell’ambiente, mentre con la rigenerazione rappresentano un      materiale recuperabile, riutilizzabile e una fonte di risparmio per il      consumatore.






Torna ai contenuti | Torna al menu